fbpx

Lorusso Arredamenti

Storia Il design dialoga con l’arte
lorusso via napoli

Sede Lorusso, ad Andria

Lorusso Arredamenti, storico negozio di design e arredamento contemporaneo, ha sede da quarant’anni nello stesso edificio di via Napoli 71, nel centro di Andria.

Lo showroom si estende su una superficie di 1250 metri quadrati con 14 grandi vetrine che espongono opere d’arte contemporanea, grandi tele, sculture, fotografie e ceramiche in dialogo con pezzi di design di alto livello.

Nel corso della sua importante storia, Lorusso Arredamenti ha esposto le opere di artisti italiani e stranieri che si sono affermati a livello nazionale e internazionale.

È stata la prima struttura ad organizzare eventi che hanno presentato opere di design accanto ad opere d’arte. Il primo evento di questo tipo è stato “Il design incontra l’arte“, nell’aprile del 1983, che ha suscitato l’interesse di importanti riviste del settore. In quell’occasione, l’architetto Roberto Pamio e il pittore Emilio Tadini furono invitati a parlare del loro lavoro.

 

A work by Emilio Tadini

Da allora ci sono state diverse iniziative riguardanti il design e non solo. In collaborazione con lo Studio Marconi di Milano, Lorusso organizza una mostra di 26 incisioni di Picasso.

L’attenzione di Lorusso per il design raggiunge un grande traguardo con la presenza di Achille Castiglioni, che da tempo aveva varcato i confini nazionali, trovando conferma in campo internazionale e considerato un grande maestro.

Achille Castiglioni

 

Lorusso Arredamenti dà vita a Lorusso Arte come laboratorio culturale. Questo evento è un’ulteriore pietra miliare nella storia dell’azienda nel settore dell’arredamento e del design. Il laboratorio diventerà un vero e proprio centro per lo sviluppo di iniziative artistiche e culturali.

Borek Sipek nell’evento intitolato Malastrana, presenta nella sede di Lorusso Arte oggetti e mobili realizzati con materiali preziosi. In seguito, Lorusso Arte si interessa alle opere di alcuni artisti europei della Pop Art grazie al rapporto instaurato con la Galleria Giorgio Marconi di Milano.

Lorusso Arte rivolge la sua attenzione anche ad alcuni artisti di origine pugliese che si stanno affermando a livello nazionale: Michele Zaza, Gaetano Grillo, Carlo Fusca e Franco Menolascina. Per il futuro sono previste manifestazioni artistiche soprattutto per dare visibilità ai giovani artisti italiani e stranieri.

Lorusso Arte